Hospice Albaro

L'Hospice di Albaro, operativo dall'anno 2010, è ubicato in Via Montallegro 50.
La struttura che ospita i pazienti è distribuita su tre piani ed offre 18 stanze singole di cui 5 dedicate ai malati di SLA: i primi due sono riservati alle cure palliative, in prevalenza dedicati ai malati oncologici, l'ultimo piano è riservato ai pazienti affetti da SLA che richiedono apparecchiature ed assistenza di tipo particolare. Sono a disposizione dei pazienti e dei familiari sale d'incontro e spazi esterni alla struttura, angoli di ristoro; il personale ha a disposizione ampi spogliatoi, luoghi d'incontro e di riposo, sale di formazione, uffici attrezzati con personal computer collegati in rete. Tutti gli ambienti sono climatizzati per i periodi estivi ed invernali con temperature delle camere dei pazienti regolate singolarmente. La struttura dispone di un impianto di alimentazione elettrica di emergenza.
Come nell'Hospice di Bolzaneto le camere sono corredate per la permanenza di un accompagnatore anche per 24 ore su 24. Le camere sono fornite di bagno singolo e arredate con un letto tipo ospedaliero comandato elettricamente, armadio, televisore, letto/divano per accompagnatore, frigorifero, telefono diretto. Le camere dedicate ai pazienti affetti da SLA sono fornite inoltre delle seguenti attrezzature: sollevatore a parete, videocamera, sistema di chiamata adattabile al presidio personalizzato.

L'entrata dell'hospice di Albaro
Hospice Bolzaneto

L'Hospice di Bolzaneto, operativo dall'anno 2004, è collocato al IV piano della struttura Sanitaria residenziale Carolina Pastorino sita in Piazza Ospedale Pastorino 3 in Genova Bolzaneto. La struttura è sviluppata sull'intero piano e offre 12 camere singole per i degenti, una sala infermieristica presidiata, una sala soggiorno con televisore, ristoro, biblioteca, ambulatorio, studio medico, sala di raccoglimento, sala formazione e riunioni d'equipe.
Le camere dell'Hospice sono climatizzate per i periodi estivi e riscaldate per quelli invernali. Nell'Hospice sono presenti sia l'impianto di illuminazione di emergenza, sia quello di gas medicali; gli impianti sono di proprietà e gestiti dalla ASL che provvede, di conseguenza, alle verifiche periodiche.
Le camere sono corredate per la permanenza di un accompagnatore anche per 24 ore su 24. Le camere sono fornite di bagno singolo e arredate con un letto tipo ospedaliero comandato elettricamente, armadio, televisore, letto/divano per accompagnatore, frigorifero, telefono diretto.

Accesso al parco
Primo contatto e assistenza

tel +39 010 522 2000
tel +39 010 518 362
fax +39 010 504 692
associazione@gigighirotti-genova.it

  Facebook  Twitter  Youtube  Condividi su Google+